• Emanuela

LE DAMIGELLE DELLA SPOSA

Aggiornato il: 27 nov 2020

Se stai organizzando il tuo matrimonio e stai pensando che vorresti avere delle damigelle è perché sicuramente ti piace l’idea di un bel corteo nuziale aperto dalla tue amiche storiche tutte vestite uguali. Wow!


La figura delle damigelle ha origine nell’antico Egitto. In quel tempo si credeva che gli spiriti maligni non vedessero di buon occhio le spose, così le damigelle si vestivano come la sposa per proteggerla e far si che non fosse riconosciuta dagli spiriti.

Quella delle damigelle adulte è un’usanza tipicamente americana che negli ultimi anni ha preso piede anche qui in Italia dove in genere il ruolo di damigelle e paggetti era affidato ai più piccoli.


Qual è il ruolo delle damigelle?


Le damigelle si occuperanno di organizzare l’addio al nubilato e il giorno delle nozze si preoccuperanno che tutto funzioni secondo i piani.


Una delle figure più importanti è quella della damigella d’onore, in genere la migliore amica o una parente molto stretta che accompagnerà la sposa nel suo percorso verso il giorno del si.

La damigella d’onore aiuterà la sposa a prepararsi e a sciogliere la tensione.


Durante la cerimonia la damigella d’onore coordinerà eventuali paggetti e damigelle spiegando loro cosa fare. Si occuperà inoltre di sistemare il velo della sposa, di passarle un fazzoletto in caso di lacrime o di toglierle il riso dai capelli. Soprattutto la aiuterà nell’arduo compito di andare alla toilette.


Durante il ricevimento, le damigelle aiuteranno gli sposi a coinvolgere gli invitati a ballare e ad animare la festa senza essere mai invadenti.


Scegliere l’abito delle damigelle non è mai semplice in quanto deve rispecchiare lo stile ed i colori del matrimonio e non scontentare nessuno. L’ideale sarebbe far realizzare degli abiti su misura in modo che il tessuto e il modello sarà uguale per tutte e il risultato sicuramente eccellente. In questo caso però la spesa dovrebbe essere sostenuta dalla sposa in quanto non si può chiedere di acquistare un vestito che molto probabilmente verrà messo una sola volta e che essendo un abito di sartoria si presuppone abbia un costo un po’ elevato.

Una valida opzione è un prêt-à-porter accessibile a tutte che abbinato ai giusti accessori e ad un grazioso bouquet o braccialetto floreale, corsage, farà comunque una bella figura.


Naturalmente sarà compito della sposa mettere le sue damigelle a proprio agio ed evitare così difficoltà gestionali, legate ad eventuali mansioni assegnate il giorno delle nozze, difficoltà economiche a seconda delle spese che le damigelle dovranno affrontare per l’addio al nubilato, il vestito e gli accessori, e soprattutto la sposa dovrà suggerire un modello di abito che possa essere facilmente indossato da tutte senza creare disagio a nessuna.

Per tutti questi motivi è bene che la sposa le ripaghi con un regalo speciale!

Siete mai state scelte come damigelle?

Sareste pronte per questo ruolo?


Mi rivolgo anche a te cara futura sposa!

Vuoi alleggerire le tue damigelle da ogni incombenza e fare in modo che possiate solo divertirvi in modo spensierato?

Sai che volendo potrei occuparmi solo del coordinamento e della regia del tuo grande giorno?


61 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti